Blog | Innova Energia | Consorzio Nazionale per l'Acquisto di Energia
 

Notizie

Energia: “Domestici, nuove proroghe per l’emergenza Covid-19″

distacco-energia

Nuova boccata d’ossigeno per tutto coloro che, a causa dell’emergenza Covid-19 e le difficoltà economiche, non riescono a pagare le bollette. L’Autority di settore (l’Arera) ha deciso, solo per le utenze domestiche, di prorogare fino al 17 maggio il blocco ai distacchi per le fatture dell’elettricità, del gas e dell’acqua.

L’Arera, infatti, a seguito dei risultati emersi da un proprio monitoraggio sui potenziali impatti finanziari delle misure introdotte causa lockdown, ha ritenuto opportuno continuare ad assicurare la tutela dei clienti domestici. Al termine del periodo di proroga i fornitori dovranno riprendere le procedure di costituzione in mora dei clienti/utenti finali rispettando, comunque, i tempi di preavviso previsti e, soprattutto, in occasione della prima comunicazione di sollecito, il fornitore dovrà offrire al cliente la proposta di rateizzazione dei relativi importi senza il pagamento di interessi.

Un altro provvedimento che Arera ha adottato in favore di cittadini che beneficiano dei bonus sociali e nazionali e che potrebbero aver avuto difficoltà logistiche a presentare la domanda del rinnovo del bonus nei termini precedentemente previsti, è la proroga della richiesta fino al 31 luglio 2020. In origine, e in tempi normali, la scadenza per richiedere il bonus era fissata al 30 aprile, poi, data l’emergenza Covid-19, era slittata al 31 maggio e ora al 31 luglio. Una volta accettata la domanda, a seguito delle verifiche ordinarie, al cliente/utente sarà garantito lo sconto in modo continuato e retroattivo a partire dalla data di scadenza originaria. Il rinnovo, ricordiamo, ha validità di 12 mesi. Per tutte le informazioni e l’eventuale supporto è necessario mettersi in contatto con Innova Energia tel. 0547/75621 o scrivere a info@innovaenergia.it o Whatsapp 3756048212.

“Bollette sospese solo per 11 comuni. Innova propone soluzioni”

bollette-a-rate

Stop al pagamento delle bollette fino al 30 aprile solo per gli 11 Comuni della zona “rossa”. A oggi, i Decreti Legge e DPCM, infatti, prevedono la sospensione dei pagamenti per i soli clienti con POD/PDR nei comuni rientranti nella prima zona “rossa” (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia; Terranova dei Passerini e Vò). Per tutte le altre aziende o privati, anche in difficoltà, che si trovano nel resto d’Italia, finora non è stata prevista alcuna sospensione. Questi ultimi, quindi, sono tenuti a rispettare le scadenze dei pagamenti come se fossimo in condizioni normali. Alla luce di ciò, per venire incontro alle eventuali difficoltà incontrate dai soci in questo particolare momento, il Consorzio Innova Energia, insieme ai propri fornitori partner, si rende disponibile a valutare richieste di rateizzazione per i soci che eventualmente decidano di usufruire di questa possibilità. Per tutte le informazioni e l’eventuale supporto è necessario mettersi in contatto con Innova Energia tel.0547/75621 o scrivere a info@innovaenergia.it o Whatsapp 3756048212.

“Emergenza Coronavirus: morosità, procedure sospese. No al distacco fino al 3 aprile”

bollette-luce

Nessun distacco di energia in un momento di difficoltà come quello che stiamo attraversando. Sono queste le prime disposizioni decise da ARERA per contrastare le criticità legate all’epidemia Covid-19. E la decisione riguarda sia le imprese che le famiglie, quindi tutte le eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica, gas e acqua per morosità vengono rimandate a dopo il 3 aprile 2020. Ed è molto probabile, visto il protrarsi dell’emergenza, che si vada verso un’ulteriore proroga. Dovranno quindi essere interamente rialimentate le forniture di energia elettrica, gas e acqua eventualmente sospese (o limitate/disattivate) dal 10 marzo 2020. Se non verranno previste ulteriori proroghe, dal 3 aprile il fornitore interessato a disalimentare/ridurre la fornitura del cliente moroso è tenuto a riavviare la relativa procedura di sospensione e procedere nuovamente alla sua costituzione in mora. Per tutte le informazioni mettersi in contatto con Innova Energia tel.0547/75621 o scrivere a info@innovaenergia.it o Whatsapp 3756048212.